Home » Energia, Finanziamenti, News, Opportunità imprese

PNR 2015-2020: 500 milioni per ricerca e sviluppo in 12 aree di specializzazione DOMANDE FINO A NOVEMBRE 2017

Written By: admin on luglio 21, 2017 No Comment

presentazione-standard11◊ DISPONIBILE SCHEDA SINTETICA◊

E’ stato pubblicato dal MIUR l’Avviso per la presentazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020. Possono presentare la domanda di partecipazione imprese (PMI e Grandi Imprese) in forma singola e associata, università, enti pubblici di ricerca, altri organismi di ricerca (pubblici e privati) e le Amministrazioni Pubbliche che intendano presentare un Progetto di ricerca industriale e di non preponderante sviluppo sperimentale (“Progetto”), in una delle 12 Aree di specializzazione.
Il bando mette a disposizione un budget totale 497 milioni di euro nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Ricerca e Innovazione 2014-2020 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione-FSC.
In particolare, 393 milioni di euro saranno destinati alle regioni del Mezzogiorno – Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, Sardegna, Abruzzo e Molise – mentre 104 milioni saranno dedicati alle regioni del Centro-Nord.
L’obiettivo è creare e stimolare un ecosistema favorevole allo sviluppo di progetti rilevanti, attraverso forme di partenariato pubblico-privato che integrino, colleghino e valorizzino le conoscenze in materia di ricerca e innovazione.
Le 12 aree di specializzazione sono: Aerospazio, Agrifood, Blue Growth, Chimica verde, Cultural Heritage, Design, creatività e Made in Italy, Energia, Fabbrica Intelligente, Mobilità sostenibile, Salute, Smart, Secure and Inclusive Communities, Tecnologie per gli Ambienti di Vita.
La domanda di partecipazione deve essere presentata nella forma del Partenariato pubblico-privato, che deve essere costituito da almeno un soggetto di diritto pubblico e da almeno un soggetto di diritto privato. Il Partenariato pubblico-privato deve altresì prevedere la partecipazione di almeno una PMI.
I progetti dovranno concludersi entro 36 mesi e ognuno potrà prevedere un totale di costi complessivi ammissibili compresi tra un minimo di 3 milioni di euro e un massimo di 10 milioni di euro.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Share/Bookmark

Tags: , , , , , , , , , ,

Digg this!Add to del.icio.us!Stumble this!Add to Techorati!Share on Facebook!Seed Newsvine!Reddit!

Comments are closed.

IT Impresa e Territorio Srl - Cap. Soc. 85.000 i.v. Euro - Copyright © 2017 - P Iva 07602981008, All rights reserved.
Privacy e i Cookies